Ano

La parte distale del tubo digerente culmina nell’ano, una cavità atta ad espellere le feci e i gas, che svolge quindi un ruolo del tutto fondamentale nella vita di tutti i giorni. L’ano è dotato di diverse fasce muscolari e da due sfinteri, quello più interno involontario e quello più esterno, più spesso e dotato di diversi nervi. Durante il sesso anale, la penetrazione di quest’anello è la parte più difficoltosa e stretta, che può risultare dolorosa se non lubrificata a dovere (l’ano non si auto-lubrifica allo stesso livello della vagina) ma altrettanto piacevole, vista la presenza di nervi da stimolare, per uomini e donne, nel giusto contesto. Oltre alla penetrazione anale, tramite dita, appositi toys o il pene, anche la pratica dell’anilingus, ovvero leccare la zona anale (noto comunemente come rimming) risulta particolarmente piacevole.

(Editor in Chief & Co-Founder of pureeros)

“Se avessi saputo a 20 anni quello che ho scoperto a 30”. Quante volte ho sentito questa frase, troppe. Quando si tratta di sessualità, di intimità e piacere, di conoscere il nostro corpo, di capire cosa ci piace o no, di esprimere i nostri desideri o di metterci al primo posto, nessuno ci ha detto che è giusto farlo. Ve lo dirò io: facciamolo!

0 I like it
0 I don't like it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *